Giro di Polonia 2021 – Percorso e favoriti

Presentazione del Giro di Polonia 2021, con analisi di percorso e favoriti.

di Dino Manca

Giro di Polonia 2021 – Percorso e favoriti

L’agosto delle corse a tappe World Tour si aprirà con il Giro di Polonia 2021, appuntamento numero 78 nella storia della gara polacca, che quest’anno tornerà al format delle 7 frazioni, dopo la controversa ed abbreviata edizione dello scorso anno.


Ancora una volta, il nostro portale metterà a disposizione un gioco totalmente gratuito, che darà la possibilità ad ogni appassionato di vivere la corsa come un vero e proprio manager di ciclismo! Sarà possibile giocare al Fanta Giro di Polonia 2021 anche tramite APP, per tutti i dispositivi Android, scaricando Fanta Bar Ciclismo dal Play Store!


Le tappe

Potrebbe sembrare tutto apparecchiato per una semplice volata di gruppo, ma l’arrivo della prima tappa del Giro di Polonia 2021 potrebbe riservare sorprese. Gli ultimi 500 metri, infatti, saranno abbastanza ostici, con tratti di strada che oscilleranno tra il 5 e l’8%, aprendo le porte non solo ai velocisti puri, ma anche agli specialisti degli arrivi esplosivi.

Giro di Polonia 2021 - 1a tappa
Giro di Polonia 2021 – 1a tappa

Ancora più ostico sarà l’arrivo di Przemysl, nella 2° tappa, che dopo poco più di 200 km porterà i corridori su una rampa di 1500 metri al 8%. Sarà il primo test effettivo per la classifica generale.

Giro di Polonia 2021 – 2a tappa

Uno sprint “compatto” è più probabile nella terza tappa, di 226 km, nella quale comunque non mancheranno le difficoltà altimetriche, sebbene arrivino tutte nella prima metà di corsa.

Giro di Polonia 2021 – 3a tappa

L’arrivo al Bukovina Resort è ormai un grande classico di questa corsa. Non certo impossibile, ma resta la tappa regina, che è solita dare risposte decisive nella lotta alla classifica generale.

Giro di Polonia 2021 – 4a tappa

Nella quinta tappa verrà riproposto l’arrivo nel complesso circuito di Bielsko-Biala, che è solito mettere a confronto i velocisti più resistenti del lotto, ma soprattutto un mix di corridori esplosivi e scalatori. Come dimostrano le passate edizioni, un gruppo molto ristretto potrebbe rendere l’ultimo giro meno controllabile del previsto.

Giro di Polonia 2021 – 5a tappa

La 6° tappa sarà una cronometro individuale di 19 km. Altimetricamente parlando, non dovrebbero esserci troppi problemi per gli specialisti, che troveranno un terreno favorevole per giocarsi il successo parziale.

Giro di Polonia 2021 – 6a tappa

La settima ed ultima frazione vedrà i corridori arrivare a Cracovia, in una tappa piuttosto breve (143 km), adatta alle ruote veloci.

Giro di Polonia 2021 – 7a tappa

Favoriti

Joao Almeida – Il portoghese è forse il corridore che si adatta meglio al percorso del Giro di Polonia 2021. Dopo la pausa post Giro, l’alfiere della Deceuninck – Quick Step è tornato su strada nei campionati nazionali, vincendo la prova a cronometro, mentre ha chiuso la rassegna Olimpica con un 13° posto in linea ed un 16° nella cronometro. Non essendoci in vista impegni di tre settimane, la logica porta a pensare che questa gara possa essere un obbiettivo raggiungibile per uno scalatore completo, sufficientemente rapido e soprattutto molto forte a cronometro come il classe ’98.

Un problema potrebbe essere rappresentato dal team, che non sembra propriamente adatto per le tappe più impegnative, quindi il rischio è che Almeida possa trovarsi spesso isolato nei momenti chiave della corsa. Il piano b per il Wolfpack dovrebbe essere Mikkel Honoré, apparso molto in palla alla San Sebastian.

Team INEOS – La squadra britannica schiererà diversi corridori in grado di poter conquistare la vittoria finale. Spicca la presenza del polacco Michal Kwiatkowski, che è solito ben figurare nella corsa “di casa” (2° nel 2012 e vincitore nel 2018) ed è reduce da una convincente prova Olimpica. Non da meno, Gianni Moscon è un altra ottima carta da giocare in un percorso impegnativo, ma non impossibile come questo. Anche in questo caso, si tratta di un corridore in buone condizioni fisiche, capace di portare a casa una top10 la scorsa settimana alla San Sebastian.

Più difficile, invece, inquadrare il duo composto da Tao Geoghegan-Hart e *Geraint Thomas, che se per qualità dovrebbero automaticamente rientrare nel novero dei primissimi favoriti, non hanno invece destato grandi impressioni nelle ultime uscite.

Diego Ulissi – Tanti gli arrivi adatti al toscano del Team UAE, che dovrà cercare di guadagnare più secondi bonus possibile se vorrà acquisire un vantaggio sufficiente prima della cronometro, disciplina in cui comunque non va sottovalutato, visto che ha chiuso 15° e 17° nelle due prove contro il tempo dell’ultimo Giro. Storicamente, il percorso del Polonia è sempre stato molto buono per il toscano, che è andato a podio due anni fa ed in top5 lo scorso anno. Partirà come uno dei grandi favoriti per il podio finale.

Matej Mohoric – Il campione nazionale sloveno è in forma smagliante. Dopo le due vittorie di tappa al Tour, la sua estate è proseguita con ottime prestazioni alla Clasica San Sebastian (2°) ed al Circuito de Gexto, dove è stato premiato come corridore più combattivo. La sua natura offensiva lo rende un serio candidato alla vittoria finale, soprattutto in un percorso mosso e non esageratamente duro, in cui è possibile anche vincere con delle azioni da lontano, come ha dimostrato Remco Evenepoel la passata stagione.

*Tobias Foss – Di ritorno da Tokyo, dove peraltro non ha brillato particolarmente, il norvegese guiderà la spedizione della Jumbo-Visma al Giro di Polonia 2021. La presenza di 19 km di cronometro dovrebbe aumentare le sue possibilità di chiudere nella top5, ma dovrà dimostrare che le gambe viste in salita al Giro di quest’anno non siano state un episodio isolato. I tanti arrivi esplosivi, di sicuro, non sono l’ideale per le sue caratteristiche.

Giovanni Aleotti – Il classe ’99 di Mirandola terminerà la sua estate al Giro di Polonia 2021. Estate che gli ha portato un successo al Sibiu Tour, un podio in Sardegna alla Settimana Ciclistica Italiana ed un 2° posto al Circuito de Gexto. Questi risultati sono inequivocabilmente indice di ottima condizione, ma come si tradurranno in una corsa a tappe World Tour? Alla luce di quanto visto nelle ultime settimane, non sarebbe sorprendente se chiudesse nella top10.

Tim Wellens – Vincitore nel 2016, il belga della Lotto Soudal ha chiuso 12° nella generale dello scorso anno. Purtroppo, tolta la vittoria a Bessèges, i suoi risultati quest’anno non sono stati all’altezza delle sue qualità, ma resta uno dei migliori corridori di una settimana presenti al via. Dopotutto, anche il 7° posto alla Tirreno-Adriatico 2021 dimostra quanto possa tenere in percorsi sulla carta al limite per le sue caratteristiche.

Jai Hindley – Nel 2019, il 2° posto in questa corsa fu uno dei primi risultati di spicco nella carriera World Tour dell’australiano del Team DSM. Certo, allora il percorso era decisamente più adatto agli scalatori rispetto all’edizione di quest’anno, ma non si può escludere completamente che possa essere uno dei più forti nella tappa di Bukowina. Ciò detto, non mancano i dubbi relativi alla sua condizione, che quest’anno è stata raramente vicina alla sufficienza. La presenza di una cronometro pianeggiante, inoltre, potrebbe costargli qualche posizione nella classifica finale.

Jolly FantaBarCiclismo: Matteo Sobrero – Dopo aver chiuso in top3 al Giro di Slovenia, è riduttivo catalogare il corridore dell’Astana come un semplice cronoman. Il nativo di Alba è parso infatti molto in crescita nelle tappe impegnative, capace di giocarsela anche in arrivi particolarmente esplosivi. Qualora abbia mantenuto quella condizione fisica, una top10 dovrebbe essere raggiungibile.

NB: La lista dei favoriti potrebbe subire delle variazioni, qualora venissero aggiornate le startlist non ancora ufficiali.

*AGGIORNAMENTO: Geraint Thomas è stato sostituito da Luke Rowe nella startlist del Team INEOS; George Bennett, invece, sarà il capitano della Jumbo-Visma al posto di Tobias Foss. Purtroppo, rispetto al norvegese, pagherà a caro prezzo la cronometro individuale.

Pronostico

©EPA

Il titolo resterà in casa Deceuninck – Quick Step: Joao Almeida.


Scarica FantaBarCiclismo gratuitamente su Google Play Store e sfida i tuoi amici, il modo migliore per godersi le corse di questa stagione!

SEGUI L’ARTICOLO PER I FAVORITI DI OGNI TAPPA!

I link con i favoriti di ogni tappa verranno man mano inseriti qui sotto.

Giro di Polonia 2021 – Favoriti 1a tappa; Giro di Polonia 2021 – Favoriti 2a tappa; Giro di Polonia 2021 – Favoriti 3a tappa; Giro di Polonia 2021 – Favoriti 4a tappa; Giro di Polonia 2021 – Favoriti 5a tappa; Giro di Polonia 2021 – Favoriti 6a tappa; Giro di Polonia 2021 – Favoriti 7a tappa

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.