Vuelta a España 2021 – Favoriti 8a tappa

Percorso e favoriti dell’ottava tappa della Vuelta a España 2021.

di Dino Manca

Vuelta a España 2021 – Favoriti 8a tappa

Si torna nel terreno preferito dei velocisti.

Percorso

La Costa Calida sarà l’indiscussa protagonista dell’ottava tappa della Vuelta a España 2021. I corridori, infatti, percorreranno gran parte del tratto orientale della provincia di Murcia, fino ad arrivare a La Manga del Mar Menor, suggestivo istmo che separa appunto il Mar Menor dal Mar Mediterraneo. In totale, verranno affrontati 174 km prevalentemente pianeggianti, con appena 923 metri di dislivello.

Meteo

E’ prevista una giornata poco nuvolosa, con vento da est/nord-est che dovrebbe mantenersi intorno ai 20 km/h per tutto il pomeriggio, e sarà quindi parzialmente laterale per il gruppo.

Vuelta a España 2021 - 8a tappa
Vuelta a España 2021 – 8a tappa

E’ importante dare un’occhiata al tratto di strada con cui il gruppo si interfaccerà subito dopo la partenza. Se il vento dovesse soffiare più forte del previsto, la tensione sarà altissima già dai primi chilometri.

Vuelta a España 2021 – Partenza 8a tappa (StreetView)

La grande esposizione al vento continuerà anche nei successivi chilometri. Ci saranno le condizioni per vedere dei ventagli?

Vuelta a España 2021 – 8a tappa (StreetView)

Arriviamo ai chilometri finali. Dopo aver completato l’attraversamento di Cartagena, i corridori si dirigeranno rapidamente verso La Manga del Mar Menor. Saranno più o meno 5 i chilometri che verranno percorsi lungo l’istmo dove sarà posto il traguardo finale.

Vuelta a España 2021 – Finale 8a tappa

Rettilineo finale.

Vuelta a España 2021 – Arrivo 8a tappa (StreetView)

Favoriti

Jasper Philipsen – Dopo due vittorie su due in arrivi completamente pianeggianti, il belga partirà con i favori del pronostico. L’Alpecin si è dimostrata molto competitiva anche in caso di ventagli, e con una maglia verde da difendere sarebbe sorprendente se il belga finisse in trappola. Il treno con Alexander Krieger e Sacha Modolo sta funzionando a meraviglia: arriverà il terzo successo?

Fabio Jakobsen – Tra le squadre più attrezzate per affrontare giornate ventose c’è sicuramente la Quick-Step, che con specialisti come Josef Cerny, Zdenek Stybar e Florian Senechal ha esperienza e “watt” necessari per far male in percorsi come quello di domani. Ecco perchè uno dei maggiori beneficiari potrebbe essere proprio l’olandese, che insegue Philipsen ad 1 solo punto di distanza nella lotta per la maglia verde e cercherà di rifarsi dopo un altro secondo posto.

Arnaud Demare – Il posizionamento del francese è stato disastroso anche nell’arrivo di Albacete, ma resta il fatto che si tratti comunque del terzo corridore più rapido in gara. Purtroppo, la Groupama non sta dimostrandosi all’altezza delle due squadre sopra citate, quindi il rischio è che si trovino ancora ad inseguire negli ultimi 7-800 metri. A differenza di corridori più “indipendenti” tecnicamente come Peter Sagan e Wout Van Aert, lo sprinter di Beauveais fatica a cavarsela da solo nei finali caotici. Questo significa che potrebbe fare podio o stare fuori dai 10.

Alberto Dainese – Il morale in casa DSM sarà molto alto dopo la vittoria di oggi, ma quante energie saranno rimaste dopo una fuga di squadra? Il velocista veneto è in ottima condizione, e dopo il podio di Albacete le aspettative nei suoi confronti saranno inevitabilmente più alte.

Juan Molano – Il colombiano ha centrato ad Albacete un’altra top5, ma non sembra avere la velocità per insidiare i grandi favoriti. Con il giusto posizionamento potrebbe puntare ad un podio.

Jon Aberasturi, Piet Allegaert, Jordi Meeus, Magnus Cort e Michael Matthews sono valide opzioni per un piazzamento in top10.

Jolly FantaBarCiclismo: Riccardo Minali – Impossibile non dare ancora fiducia al 26enne dell’Intermarché, che ad Albacete ha centrato la sua terza top10 in altrettanti sprint disputati.

Pronostico

©Getty Images

Una tappa che potrebbe rivelarsi più selettiva di quanto l’altimetria possa far pensare. Il duello tra Philipsen e Jakobsen è serratissimo ed equilibrato, ma scelgo di continuare a credere in Fabio Jakobsen.


Scarica FantaBarCiclismo gratuitamente su Google Play Store e sfida i tuoi amici, il modo migliore per godersi le corse di questa stagione!

Leggi anche: Vuelta a España 2021 – Percorso e favoriti

Su questo sito web utilizziamo strumenti proprietari o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai facoltà di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.